Marigliano,evade dagli arresti domiciliari

Loredana Monda

MARIGLIANO - Era in regime dei domiciliari perché aveva violato la legge sulla droga. Noncurante della misura a cui era sottoposto, si è allontanato da casa. E’ stato notato in strada ed è stato arrestato.

 Per evasione, i carabinieri della caserma cittadina agli ordini del maresciallo Raffaele Di Donato (che erano alle prese con attività ordinarie coordinate dalla Compagnia di Castello di Cisterna del Capitano Orazio Ianniello) hanno stretto le manette ai polsi del ventitreenne Antonio Perrotta, trattenuto in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo, al Tribunale di Nola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore