Cimitile, tenta di ucciderlo mentre mangia la pizza

Loredana Monda

CIMITILE – Sul fronte della Compagnia di Nola al comando del Capitano Gianluca Piasentin, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato, per minacce e per lesioni dolose aggravate dall’uso di armi, il quarantaquattrenne Felice Caccavale, residente a Roccarainola.

All’interno di un ristorante, l’uomo, dopo aver afferrato un coltello da cucina che era su un tavolo, brandendo il medesimo, si è scagliato contro un trentatreenne di Camposano, che stava mangiando una pizza nel locale. La vittima ha reagito, riuscendo a schivare una coltellata al torace.

Successivamente, l’aggressore e’ stato bloccato dai militari dell’Arma. La vittima, durante la colluttazione, ha, tuttavia, riportato una ferita da taglio al dito della mano destra, che è stata giudicata guaribile in 7 giorni. Per l’arrestato si sono aperte le porte di una camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo. 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore