sequestri e denunce nei controlli stradali

Loredana Monda

CASTELLO DI CISTERNA - Nuovi controlli alla circolazione stradale nei territori di competenza della Compagnia di Castello di Cisterna del Capitano Orazio Ianniello, accompagnati da ulteriori denunce in stato di libertà e da alcuni sequestri. I carabinieri, che hanno utilizzato anche apparati etilometrici, hanno deferito alla magistratura, per guida in stato di ebbrezza, un diciottenne di Castelvolturno (Caserta), perché aveva valori alcolemici superiori ai limiti consentiti.

Contestualmente hanno denunciato un trentasettenne di Pomigliano d’Arco, un ventiseienne di Acerra e una venticinquenne di Sant’Anastasia (per guida senza patente, mai conseguita), nonché un trentasettenne di San Vitaliano e un cinquantacinquenne di Acerra (per guida di un mezzo sottoposto a sequestro amministrativo).

Durante i servizi predisposti, i militari dell’Arma hanno eseguito complessivamente 161 controlli a veicoli e contestato 66 violazioni al codice della strada (14 per mancata revisione del veicolo con ritiro della carta di circolazione, 17 per mancanza di copertura assicurativa obbligatoria con sequestro amministrativo dei veicoli, 3 per guida senza cinture di sicurezza, 2 per uso di telefonino durante la guida).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore