ARRESTATI DUE RUMENI PER FURTO

Loredana Monda

Nell'ambito di attività di controllo pianificate e coordinate dalla Compagnia di Castello di Cisterna, si inquadrano due arresti per tentato furto in concorso eseguiti dai carabinieri della locale stazione a Sant'Anastasia.

A finire in manette in flagranza di reato la ventenne Liliana Menis e il ventunenne Ionel Menis, entrambi rumeni e domiciliati nel campo nomadi di Poggioreale. Si sarebbero resi responsabili di tentato furto aggravato in concorso, essendo stati sorpresi e bloccati all'interno della ditta "Passarelli", in località Masseria Sellaro Piccolo, adibita a fabbrica di mobili d'arredo, attualmente sottoposta a sequestro penale, mentre stavano rubando materiale di ferro ed utensili vari, per un valore complessivo di 1.500 euro.

La refurtiva e' stata recuperata e è stata restituita all'avente diritto. Dopo l'espletamento delle formalità burocratiche, gli arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa di essere processati con rito direttissimo presso il Tribunale di Nola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore