ARRESTI AD ACERRA E PALMA CAMPANIA

Loredana Monda

Ancora arresti nell'ambito di ordinarie attività di controllo coordinate dalle Compagnie Carabinieri di Castello di Cisterna e di Nola. Ad Acerra, su ordinanza di custodia cautelare per estorsione aggravata in concorso, emessa, in data 20 giugno 2008, dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli, i militari dell'Arma hanno ammanettato Roberto Vicale, 35 anni, residente a Casalnuovo, considerato già noto alle forze dell'ordine e definito dalle stesse affiliato al clan camorristico De Falco - Di Fiore, operante sul territorio e sulle zone limitrofe.

Pregresse indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, sfociate nell'emissione del citato provvedimento, hanno consentito di accertare che l'uomo, in concorso con Paolo Di Fiore (già tratto in arresto in flagranza), si era reso responsabile di una estorsione ai danni di un commerciante del luogo, al quale, in cambio di una tranquilla prosecuzione dell'attività, aveva chiesto del denaro, utilizzando un metodo mafioso, nonché allo scopo di agevolare l'organizzazione di riferimento. Per il trentacinquenne si sono, quindi, aperte le porte del carcere di Pggioreale.

A Palma Campania, invece, nuovo arresto dei carabinieri per maltrattamenti in famiglia e per minaccia a pubblico ufficiale. A finire con le manette ai polsi un quarantaquattrenne del luogo, considerato già noto alle forze dell'ordine. I militari dell'Arma sono intervenuti nell'abitazione dell'uomo, presso la quale il medesimo aveva inveito contro la moglie di 41 anni e contro i figli di 24, di 22 e di 17 anni, sottoponendoli a ripetute vessazioni, minacce e violenze. All'atto dell'intervento di una pattuglia, il quarantaquattrenne non ha, inoltre, esitato a minacciare e offendere un maresciallo dell'Arma. Arrestato, l'uomo è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo al Tribunale di Nola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore