CARABINIERI: UN ARRESTO PER PIRATERIA INFORMATICA

Loredana Monda

Nell'ambito di ordinarie attività di controllo del territorio, coordinate dalla Compagnia di Castello di Cisterna, al comando del tenente Angelo Basile, si inquadra un arresto, operato a Sant'Anastasia.

A finire in manette, per violazione alla legge a tutela del diritto d'autore, il ventottenne senegalese Pako Sera, senza fissa dimora. Nel corso di perquisizione eseguita a suo carico, dai carabinieri, l'uomo è stato trovato in possesso di 257 supporti ottici (tra cd e dvd di vario genere), illegalmente duplicati e privi di contrassegno della Siae, in esposizione lungo via Somma, a vantaggio di potenziali acquirenti.

Il materiale "piratato" è stato sequestrato. Lo straniero, dopo l'arresto e l'espletamento delle consequenziali procedure burocratiche, è finito a Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore