MARIGLIANO: PRESIDIO PERMANENTE

Loredana Monda

Nella serata del 22 gennaio, per evitare l'apertura di un sito di stoccaggio provvisorio delle immondizie indifferenziate dell'intera provincia come stabilito nel piano portato avanti dal commissario straordinario di governo per l'emergenza rifiuti Gianni D Gennaro, i cittadini hanno impiantato un presidio permanente a Boscofangone.

Di tanto in tanto, a verificare che tutto sia tranquillo sono passati polizia e carabinieri. I cittadini sono, però, consapevoli che la protesta può dare frutti positivi solo se a partecipare si è numerosi e se si trova un raccordo con le istituzioni locali.

"Dieci persone che bloccano le ruspe - ammette qualche esponente del mondo delle associazioni e dei comitati - possono essere considerati anche solo personaggi dediti all'ostruzionismo e alla violazione delle leggi. La protesta ha una diversa rilevanza se sul sito restato almeno un centinaio di persone, quanto meno nelle ore più critiche, in cui potrebbe essere tentato un colpo di mano con l'invio delle ruspe".

Sul fronte della protesta sono gli studenti delle scuole superiori, che vorrebbe, però, anche il coinvolgimento delle medie e delle elementari, con il sostegno delle dirigenze scolastiche e dei consiglio di circolo e di istituto. La protesta potrebbe coinvolgere nelle prossime ore anche gli esercizi commerciali. Si ventila l'ipotersi di una serrata, che non trova, tuttavia, ancora nessun riscontro ufficiale.

Mentre i cittadini si riunivano, discutevano e presidiavano il sito individuato dal commissariato di governo, il sindaco, il presidente del consiglio comunale, qualche altro esponente politico locale era a Napoli. Pare che sia stato chiesto e ottenuto un incontro con lo staff di Gianni De Gennaro, per rimarcare la mancata accettazione sul territorio di una scelta calata dall'alto, anche in conformità al deliberato del civico consesso della mattinata del 22 gennaio. Alle ore 21 e 30 di sera, non era stato, però, ancora reso noto l'esito dell'incontro.

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore