PAOLO RUSSO: A MARIGLIANO FIORI E RIFIUTI

Loredana Monda

Purtroppo è ufficiale. Destinato ad essere aperto anche a Marigliano un sito privinciale di stoccaggio provvisorio dei rifiuti.

L'ha annunciato il commissario straordinario per l'emergenza rifiuti Gianni De Gennaro. In città, comincia lo stato di mobilitazione. Alle ore 20, gente al Comune, gente in strada. Arrivano anche prime reazioni dal mondo politico.

Il deputato di Forza Italia, Paolo Russo, attraverso il suo ufficio stampa ha diramato una nota nella quale si legge: "Solo uno Stato patrigno e distonico può decidere di insediare nella stessa area un polo florovivaistico, investendo qualche milione di euro per generare riscatto e lavoro, ed un sito di stoccaggio per l'immondizia indifferenziata.

La localizzazione di Marigliano è semplicemente sbagliata perché la zona individuata necessita di una preventiva operazione di bonifica che sicuramente richiede molto più di dieci giorni".


E ancora: "Una scelta singolare, la stessa cui ha fatto ricorso la camorra per imbottire il territorio di veleni. E' questo il ringraziamento ad un'area che può insegnare la pratica della raccolta differenziata a Napoli ed ai super commissari".

Sul piede di guerra, in verità, tutta l'opposizione a cominciare da An e Udc. Non soddisfatta dallo stato di cose la maggioranza di centrosinistra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore