FRANCESCO ALIPERTI: I DUE ARTISTI DIMENTICATI

Loredana Monda

PRESENTAZIONE DELL'ULTIMO LIBRO DI FRANCESCO ALIPERTI

In uscita postuma al decesso dell'autore, per volontà della famiglia, l'ultimo libro di Francesco Aliperti, cultore di storia locale, sarà ufficialmente presentato lunedì 21 gennaio 2008, alle ore 19, nella Chiesa Collegiata "Santa Maria delle Grazie" di Marigliano.

Il testo è dedicato agli artisti, che l'autore definisce dimenticati, Domenico e Elia Di Pinto, padre e figlio, il primo prevalentemente scultore e il secondo pittore. L'opera più nota di Domenico Di Pinto (originario della zona di Campobasso, ma deceduto sul territorio nel ventesimo secolo), annoverata tra gli emblemi della città, è sicuramente la statua di San Sebastiano Martire che campeggia alle periferia di Marigliano, presso la quale tutti gli anni, il 20 gennaio, in onore del Patrono, si celebra messa.

Meno note, ma presenti in alcune chiese minori della città, in particolare del centro storico, le tele di Elia Di Pinto, emigrato in America all'inizio del secolo scorso e di cui si sono perse le tracce. In occasione della presentazione della ricerca monografica sui due artisti, che sarà coordinata dal cavaliere Gianni Ianuale, interverranno il sindaco Felice Esposito Corcione, il vescovo di Acerra Sua Eminenza Monsignor Salvatore Giovanni Rinaldi, I professori Rosario Pinto, Maurizio Orsi, Franco Trifuoggi, Angelo Del Vecchio e Lisetta Terracciano. Prevista anche l'adesione del senatore Tommaso Barbato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250