CARABINIERI IN AZIONE: DUE ARRESTI AD ACERRA E UN ARRESTO A NOLA

Loredana Monda

In Acerra, i carabinieri hanno operato due arresti: il primo per estorsione e usura, il secondo per favoreggiamento aggravato della prostituzione.

In Via Spinello, gli uomini del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Castello di Cisterna agli ordini del tenente Basile, di concerto con i loro colleghi di Ercolano, a conclusione di attività di indagine, hanno, infatti, arrestato Vincenzo Andelora, trentuno anni, domiciliato a Volla, già noto alle forze dell'ordine, destinatario di decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso dal Tribunale di Napoli, per usura ed estorsione in concorso.

In località Pezzalunga, gli uomini della locale stazione agli ordini del maresciallo Vacchiano hanno, invece, arrestato, nel corso di un servizio di osservazione e pedinamento, Luigi Panico, cinquantanove anni, residente a Pomigliano d'Arco, già noto alle forze dell'ordine. Stando alla ricostruzione dei fatti operata dai carabinieri, l'uomo accompagnava a bordo della sua Fiat Punto, due straniere, che alla vista dei militari si sono date alla fuga. L'uomo è stato, così, ritenuto responsabile di favoreggiamento della prostituzione. La sua auto è stata sequestrata. Entrambi gli arrestati di Acerra sono stati tradotti al carcere di Poggioreale.

In Nola, è stato, infine, rintracciato martedì sera e è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo del Reparto Territoriale di Napoli, Carmine Ferrara, quarantaquattro anni, del luogo, già noto alle forze dell'ordine, già sottoposto agli arresti domiciliari, destinatario di ordinanza di sostituzione della citata misura con quella della custodia cautelare in carcere, per associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. Anche il terzo arrestato nel comprensorio è finito alla casa circondariale di Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250