Aria dell'agronolano irrespirabile, avviata petizione on line: obiettivo Mattarella e Conte.

Nicola Riccio

Firma anche tu. Il Movimento #ETuRespiri? vuole sollecitare il Presidente della Repubblica, il Presidente del Consiglio, il Governatore della Campania ed il Sindaco metropolitano di Napoli: "Pretendiamo un ambiente sano, o quantomeno respirabile!". Aiutaci, firmando la petizione on line al link http://chng.it/qzhJYV5q

L'Agronolano-mariglianese si mobilita per l'ambiente, avviando una raccolta firme on line con cui si chiede aiuto alle massime cariche nazionali e regionali: " Perchè non possiamo vivere come topi in gabbia! Aiutateci a rappresentare a chi di dovere i disagi della nostra terra".

Firma anche tu QUI.  Poi copia questo link  http://chng.it/qzhJYV5q  ed invialo ad amici e parenti, così da alimentare il voto.

Continua la Campagna di Protesta Ambientale " E tu respiri?" partita dal Comune di San Vitaliano. La molletta sulle narici è il simbolo di questa lotta: non si può respirare l'Aria da queste parti.

In alcune serate di fine giugno 2020, l’area di San Vitaliano ( e limitrofo) è stata avvolta da un odoraccio persistente, acre, che bruciava le narici, pizzicava la gola e gonfiava gli occhi dei residenti. Pareva la puzza della combustione della plastica, degli pneumatici e delle discariche in generale.

Ma cos'era? Ad oggi non si sa...

Ma non solo questo perchè l'Agronolano ha grosse problematiche ambientali da sempre!

Infatti, a tutto ciò, si deve sommare la problematica ambientale relativa alla qualità dell’aria registrata dalle centraline ARPAC per cui il PM10 schizza oltre la soglia consentita per legge, dei roghi e delle tante discariche a cielo aperto che popolano la nostra area ( tante delle quali sono state scoperte ultimamente anche dai Carabinieri di San Vitaliano, specialmente sul territorio del Comune di Scisciano).

Dalla precedente raccolta firme allegata ad un Esposto in Procura alla Petizione on line.Ora la lotta diventa d'area perché è d'area il problema ambientale. Ed una dinamica sovracomunale va affrontata con Istituzioni e mezzi sovracomunali: Presidente della Repubblica, Primo Ministro, Governatore della Campania ed il Sindaco Metropolitano di Napoli!

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250