Marigliano, basta scempi sui Regi Lagni: l’Associazione ProBorgo e i comitati di cittadini preparano battaglia.

Anita Capasso

MARIGLIANO -  Il Comitato Pro Borgo per la tutela del patrimonio culturale campano esprime contrarietà assoluta alla proposta di alcuni costruttori e immobiliaristi, passata in sordina sui media, di allentamento delle norme di tutela (vincoli paesaggistici e idrogeologici) sulla rete idrografica dei Regi Lagni che attraversano il territorio di Marigliano (nella foto l'alveo Campagna durante il lockdown).   

«Ci opporremo a qualsiasi proposta di alleggerire, bypassare o rimuovere i vincoli paesaggistici e idrogeologici sui torrenti e i canali vicereali e borbonici che passano per la città» dichiara il suo presidente Luigi Monda, protagonista di mille battaglie ambientaliste e di civiltà a favore di Marigliano e dell’intero territorio nolano.

«I vincoli devono essere compresi nel PUC e aver validità urbanistica con prescrizioni e norme precise. Nessuna cancellazione o declassificazione come sta accadendo per le aree agricole. Qua tutto il complesso sistema storico, geologico, idraulico, faunistico, naturale di Marigliano è a rischio. Non possiamo tollerarlo. Il paesaggio, l’ambiente e il territorio di Marigliano sono beni comuni, beni irriproducibili. Non possiamo creare ricchezza individuale distruggendo il patrimonio collettivo.

E i Regi Lagni sono un bene di tutti, un bene comune. Non possiamo continuare a devastarli, inquinarli e consumarli per costruire o far espandere la villettopoli. Sulla questione già ci stiamo attivando per far presentare interrogazioni parlamentari alla Camera e al Senato. Porteremo all’attenzione dell’Italia intera la questione, chiamando in causa il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Chiederemo un loro intervento per salvare ambiti pregiati del nostro territorio: i mariglianesi non vogliamo un nuovo far west edilizio nella loro città».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250