Arzano Volley: Antonio Piscopo premiato dal Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora

Mauro Romano

Il direttore tecnico: “Felice per il riconoscimento ma soprattutto per la promessa di un palasport riscaldato”   

 

Il direttore tecnico dell’Arzano Volley Antonio Piscopo ha ricevuto dalle mani del Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora un significativo riconoscimento per l’impegno profuso al servizio delle attività sportive sul territorio.

 

Non a caso il nome di Piscopo da sempre è legato a quello della città di Arzano ed il suo impegno quotidiano in uno sport popolarissimo come la pallavolo femminile ha portato risultati importanti oltre ad aver formato nella maniera più sana possibile migliaia di bambine, molte delle quali una volta diventate mamme hanno passato il testimone alle eredi.

 

Fra i meriti di Antonio Piscopo sottolineata anche la recente nomina a selezionatore delle rappresentative della regione Campania, incarico che sottolinea ulteriormente la grande conoscenza dell’intero movimento pallavolistico: “Sono molto contento del premio –spiega il dt arzanese- anche perché ricevuto nel mio territorio, direttamente dalle mani del Ministro Spadafora”.

 

L’attenzione si sposta sulla nuova visita nelle strutture sportive cittadine dell’esponente del Governo italiano: “Quello che più mi fa piacere –conclude Antonio Piscopo- è che vedo che il ministro vuole investire molto sul nostro territorio. Ci ha promesso che, oltre al campo sportivo che riaprirà a breve, doterà il nostro palazzetto di un impianto di riscaldamento. Era ora!”.

 

Applausi a scena aperta anche per il presidente dell’Arzano Volley Raffaele Piscopo che ha ricordato le vicissitudini che ogni anno devono subire le squadre locali di tutti gli sport sottolineando le difficoltà di quanti operano su un territorio da cittadini onesti di un Comune sciolto più volte per infiltrazioni malavitose. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mauro Romano >>




Articoli correlati



Altro da questo autore