Castellammare, al via la terza edizione del “NoCrime Film Festival”

Nicola Riccio

Paolo Genovese, Fatima Trotta, Salvatore Striano tra gli ospiti il 12 Dicembre

CASTELLAMMARE DI STABIA – 12 cortometraggi che affrontano in maniera originale ed ironica gli argomenti più disparati ma sempre legati ai concetti di legalità e di lotta al crimine. Ecco il cuore della terza edizione del NoCrime Film Festival, punto di riferimento in Italia per il cinema di genere “crime”. L'attesissimo evento si svolgerà oggi 10 e domani 11 Dicembre a partire dalle ore 21:00 presso la sala Annibale Ruccello del Cinema Montil e il giorno 12 Dicembre a partire dalle ore 20.00 presso il teatro Supercinema di Castellammare. Enti promotori dell'iniziativa sono l'Associazione di Promozione Sociale Open Mind, circolo di cultura cinematografica, e la Scuola di Cinema Méliès di Castellammare di Stabia, centro di promozione e formazione cinematografica.
 
“L'edizione di quest'anno è caratterizzata dalla presenza di grandi professionisti del mondo del cinema in qualità di ospiti” dichiara Luca Zingone, Direttore del NoCrime Film Festival, “ma soprattutto abbiamo investito molto sul Contest di cortometraggi formando una Giuria di grandissimo prestigio che ha consentito di raggiungere un risultato al di sopra di ogni nostra aspettativa: 94 autori italiani e stranieri iscritti.” Solo 12 saranno i corti finalisti proiettati durante le prime due serate del Festival. Commedie, polizieschi, film d'animazione, thriller dai 3 ai 15 minuti saranno valutati in base alla sceneggiatura, al montaggio, alla regia, alla recitazione e all'idea complessiva, non solo dalla Giuria di qualità precedentemente descritta, ma anche da una giuria popolare composta da 10 componenti del Forum della Gioventù di Castellammare di Stabia.
 
Il programma delle tre serate è ricco di attività. Proiezione dei 12 cortometraggi in gara, una mostra fotografica e performance artistiche si svolgeranno nel corso dei primi due appuntamenti al Montil. Premiazioni, sfilate sul red carpet, performance artistiche, intervento di grandi professionisti del mondo del cinema e tante altre sorprese si terranno durante il corso della serata conclusiva al Supercinema. Grandi nomi del mondo del cinema e della TV come l'attrice e conduttrice televisiva Fatima Trotta e l'attore Salvatore Striano parteciperanno all'evento il 12 Dicembre insieme ad alcuni dei componenti della Giuria di qualità del Festival: il Presidente della Campania Film Commission Valerio Caprara, il regista Paolo Genovese, l'attore Gianfelice Imparato, la casting director Marita D'Elia, lo sceneggiatore e regista Maurizio Fiume, l'attore Gaetano Amato, il Prof. Roberto Vargiu. Tra i corti, le premiazioni e gli interventi degli ospiti, l'Associazione Immaginaria stupirà il pubblico con performance di teatro danza aerea sulle note di famose colonne sonore cinematografiche. A condurre la serata sarà l'attrice stabiese Laura Amalfi.
 
Le due edizioni precedenti hanno ottenuto un grande successo sia in termini di partecipazione, accogliendo più di duemila ospiti, sia in termini mediatici. Il valore del progetto e l’attività organizzativa hanno già consentito di sviluppare un forte partenariato composto da oltre 25 soggetti pubblici e privati che hanno sposato l’iniziativa ed enti importanti come il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, l'Associazione LIBERA, il Segretariato Sociale RAI, la Campania Film Commission, il Comune di Castellammare di Stabia, l'Università Suor Orsola Benincasa, l'Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia hanno già patrocinato il progetto.
 

Il progetto del NoCrime Film Festival si è sviluppato nel tempo diventando un evento di rilievo internazionale, attraverso anche il Contest d cortometraggi, nonchè una risorsa strategica culturale, turistica e sociale per la città di Castellammare di Stabia. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore