La FIP chiude la stagione

Redazione

Niente scudetto e niente retrocessioni accesso alle coppe 2020-21 secondo il ranking di fine andata

La FIP ha dichiarato ufficialmente conclusa la stagione e il presidente Gianni Petrucci ha deciso che non sarà assegnato nessuno scudetto per il 2020. Lega Basket aveva preso atto dell’impossibilità di portare a termine il campionato e, vinta la resistenza dei club bolognesi, ha lasciato che la Federbasket – dopo un incontro con il ministro Spadafora – annunciasse la sua decisione ponendo fine all’agonia.

Tecnicamente non vi saranno retrocessioni, sebbene la volontà sia quella di avere un numero pari di squadre, mentre per l’accesso alle Coppe Europee, il cui svolgimento per il 2019-20 potrebbe comunque essere meno semplice di quanto non si pensi oggi, farà fede la classifica al termine del girone di andata.

Milano ha posto di diritto in Eurolega, la Virtus Bologna resterà in Eurocup anche se sogna una wildcard per Eurolega, Sassari ha contratto con Champions League, Brescia potrebbe confermare la sua presenza in Eurocop mentre l’ultimo posto in Champions League e quello nei preliminari potranno essere occupati, salvo rinunce, nell’ordine da Cremona e Fortitudo Bologna con Brindisi di rincorsa.

Al palo invece Venezia a meno che si liberi un posto in Eurocup attraverso wildcard o con eventuale ripescaggio della Virtus in Eurolega e rinunce multiple delle squadre meglio piazzate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore