La Mariglianese si arrende al Casoria . 0-1

Redazione

I biancazzurri sconfitti in una gara equilibrata. Perla sul gol dell’attaccante ospite

SANT’ANASTASIA - Ambizioni contrapposte per Mariglianese e Casoria, di scena al “De Cicco” per la terza di ritorno, decisa da una giocata del “viola” Gioielli che rompe gli equilibri dopo un’ora di gioco. Per il Casoria una vittoria con il minimo sforzo e Mariglianese che non riesce a dare continuità di risultati in una gara tutto sommata equilibrata.

 

 Primo tempo alla pari. Gaetano e poi Liccardi tentano di impensierire il portiere ospite. Sul finire è l’estremo locale Ferrara a disinnescare due conclusioni destinate a rete. Il secondo tempo invece è caratterizzato dal vantaggio ospite.

Al 61’, sugli sviluppi di un contropiede, dalla destra Gioielli entra in area e sfodera un diagonale che si insacca con la complicità del palo opposto. 0-1. Poco incisiva la reazione mariglianese e gara che scivola senza azioni degne di nota.

Al netto del divario in classifica, gli uomini di Guarracino hanno interpretato una gara con ordine tattico tenendo a bada un Casoria che l’ha recitata sul piano agonistico. Per la Mariglianese uno stop che non altera, visti gli altrui risultati, le distanze in classifica, ma è necessario fin d’ora incamerare punti.

Mariglianese: Ferrara, Reich (72’ Esposito), Liccardi, Visone, Calabrese, Schioppa, Altea (65’ Marulli), Vitagliano, Laureto (80’ Falco), Gaetano, Lama (90’ Sena). All. Guarracino

Casoria: Maiellaro, Di Benedetto (46’ Carponi), Ferrara (46’ Guidone), Napolitano, Esposito, Diana, Vitale, Avolio (60’ Sannino), Cirelli, Gioielli, Siciliano (70’ Russo). All. De Michele

 

Arbitro: Illiano di Napoli.
Assistenti: Piedipalumbo di Torre Annunziata e Cafisi di Nocera.

Rete: 61’ Gioielli.
Ammoniti. Vitale, Cirelli, Napolitano, Russo

 

Nella foto Giuseppe Altea (di Marco Credendino)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore