L’Arte e i sapori Mediterranei del “Gusmed Festival” all’Hotel Giulia di Qualiano

Mauro Romano

Il 22 Febbraio prossimo, l’elegante struttura alberghiera Hotel Giulia di Qualiano (Na), ospiterà la tappa inaugurale della terza edizione del “Campania Gusmed Festival … dei sapori Mediterranei”.

Il Patron del festival enogastronomico, Edoardo Lanza, ha voluto fortemente che la partenza di questa edizione avvenisse in provincia di Napoli.

E grazie alla brillante disponibilità dei titolari della struttura e la collaborazione delle tante aziende, tutte esclusivamente “Made In Sud”, è stato possibile dare il via per la terza volta al tour che interesserà tutta la Campania evidenziandone luoghi, tradizioni e cultura, particolarmente legati a peculiarità culinarie ricche di genuinità.

Questa terzo appuntamento sarà, oltretutto, fortemente legata all’Arte in genere e la serata inaugurale ospiterà la mostra pittorica del maestro Carlo Postiglione, “Dalla scena al fumo di candela”, in collaborazione con l’Associazione “Megaris”.

Ad arricchire ulteriormente la serata, oltre alla partecipazione straordinaria del Maestro Carlo Missaglia con “… questa ve la canto io!” … e il piano live del Maestro Stefano Prisco, sei splendide ragazze che si giocheranno, nel corso delle 10 serate del tour, il titolo di “Miss Gusmed Campania 2014”.

La conduzione della serata è affidata all’inossidabile Antonio Scardigno.

Numerose saranno le aziende enogastronomiche - e non solo - provenienti da tutte le regioni del Sud, che attraverso la formula ormai collaudata del CGF, seguiranno il tour per proporre le loro squisitezze e rafforzare il concetto del “Km 0”, legando il proprio marchio alla piattaforma “Saporì” che da quest’anno inizierà la promozione e distribuzione “a domicilio” di solo prodotti selezionati rigorosamente “Made In Sud”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mauro Romano >>




Articoli correlati



Altro da questo autore