Al Palatrincone di Monterusciello si assegna la Coppa Campania di pallavolo

Mauro Romano

Madrina d'eccezione come la splendida Emanuela Tittocchia, attrice e conduttrice con un curriculum di tutto rispetto. Infatti ha recitato in "Centovetrine" (dove tutt'ora è una delle protagoniste), "Un posto al sole" ed ha partecipato come concorrente alla "Talpa", reality tv.

La Fipav Campania, in collaborazione con il Rione Terra Volley Pozzuoli, organizzerà l'evento legato alla Final Four di Coppa Campania maschile e femminile.

Per quanto riguarda il maschile ai nastri di partenza di questa competizione, troveremo laA favorita Baiano, che può annoverare nelle sue file un giocatore come Andrea D'Avanzo, militante fino all'anno scorso in B1.

A seguire Cicciano, del forte opposto Libraro, che in campionato viaggia ai primi posti da inizio anno. Pozzuoli Volley che con l’avvento in panchina di mister Cirillo sembra aver dato una scossa. Infine, il Volley Volla, alla sua seconda Final Four consecutiva, trascinata dal leader delle squadra, l'alzatore Mattia Riccio.

Per la Final Four femminile avremo invece Centro Ester, Accademia Benevento, Telecomposti Scafati e L'Alp Aversa.

La manifestazione si svolgerà al Palatrincone di Monterusciello. Inoltre, la FIPAV Campania ha previsto con l’occasione incontri con gli osservatori e gli ufficiali di gara regionali che potranno così, sul campo, avere un momento di confronto.

E non solo, per la prima volta, per delle gare regionali, si utilizzerà il referto elettronico.

Si punta dunque a bissare il successo mediatico riscosso circa 1 anno fa, e per fare ciò non potrà mancare la presenza di una madrina d'eccezione come la splendida EMANUELA TITTOCCHIA. Attrice e conduttrice nel panorama nazionale, può vantare un curriculum di tutto rispetto. Infatti ha recitato in "Centovetrine" (dove tutt'ora è una delle protagoniste), "Un posto al sole" ed ha partecipato come concorrente alla "Talpa", reality tv.

Emanuela, grandissima appassionata di pallavolo, è entusiasta della sua presenza il 1 febbraio in occasione delle semifinali: “Non vedo l'ora di venire a Napoli per questa manifestazione. Amo Napoli e i napoletani e ancor di più adoro questo fantastico sport. Infatti, ogni volta che ne ho l'occasione, soprattutto in spiaggia ci gioco e mi diverte da morire. Mi raccomando ci vediamo il primo febbraio, vi voglio numerosi".
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mauro Romano >>




Articoli correlati



Altro da questo autore