E la musica va…di Sergio Luzzi

Redazione

Ironica e divertente la mostra d’arte contemporanea curata da MonnaLisa Salvati presso lo spazio “Beauty Elegance” di San Giuseppe Vesuviano (NA), via Schidieri 68.
A partire da sabato 5 febbraio 2011 sarà visibile infatti un’atipica e simpatica band musicale.
Orchestratore del tutto è Sergio Luzzi,artista reatino dotato di una forte e spiccata ironia che, coerentemente con la sua ricerca artistica, propone sei tavole sulle quali vengono raffigurati altrettanti bislacchi musicisti.

Un suonatore
di xilofono e di gong eseguono il loro brano mentre si librano nell’aria appesi ad una gamba, un violoncellista invece suona elegantemente mantenendosi in equilibrio su una sola gamba, il volto del cantante è completamente schermato da un gigante microfono.
Il tutto fino al 20 marzo 2011, non perdetevelo.

Note biografiche
Sergio Luzzi nasce a Rieti.
Diplomato presso l’Istituto d’arte della sua città d’origine, consegue la laurea in Lettere e Filosofia presso “La Sapienza” di Roma.
Artista versatile e poliedrico, riesce a spaziare da composizioni di tipo figurativo ad intrecci pseudo astratti che costruiscono opere dai continui rimandi visivi.
Nelle sue opere pregnante è il segno calligrafico che associato all’uso sapiente dei colori brillanti, rende peculiare la sua arte.
Molte sono le personali e le collettive al suo attivo in molte città d’Italia.
Fra le tante presenze ricordiamo la sua partecipazione a “40xAmpasilava” presso il Magi ‘900 di Pieve di Cento e “Isolina e le altre” presso Palazzo Marcotulli di Rieti.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore