News / Cronaca
  • Marigliano, in manette tre spacciatori tutti giovanissimi.

    Marigliano, in manette tre spacciatori tutti giovanissimi.

    MARIGLIANO -  Azione di forza dei carabinieri a Marigliano, a ferro e fuoco le piazze di spaccio: in manette tre pusher, tutti giovanissimi: S.G., 20enne, residente a Pontecitra, incensurato, fratello di un noto pluripregiudicato; C. A., 18enne, incensurato e P. A., 16enne, incensurato. Continua l'attività di contrasto allo spaccio di droga da parte dei carabinieri della locale s...

    Leggi tutto
  • Lavoro nero e abusivi a Castellammare di Stabia, scattano le denunce

    Denunciati gestori di numerose attività commerciali. Sanzionati abusivi

    Lavoro nero e abusivi a Castellammare di Stabia,  scattano le denunce

    CASTELLAMMARE DI STABIA - Illegalità diffusa. Blitz delle forze dell'ordine insieme al nucleo ispettorato del lavoro e del N.a.s.  di Napoli e alle Fiamme Gialle. In particolare, a finire nei guai una 68enne: la donna aveva impiegato in un bar di Piazza Giovanni XXIII due lavoratori “in nero”. L'attività commerciale, al momento sospesa, inoltre aveva occupato abusiv...

    Leggi tutto
  • La nonna si rifiuta di dargli denaro, lui la manda in ospedale

    Il 15enne ha prima minacciato di incendiarle il motorino e poi ha sferrato alla donna pugni e calci alla nuca, provocandole un trauma cranico alla regione cervicale

    La nonna si rifiuta di dargli denaro, lui la manda in ospedale

    CASTELLAMMARE DI STABIA -  Tenta di estorcere denaro alla nonna, poi la picchia. I carabinieri arrestano un 15enne.  Il ragazzo aveva chiesto 200 euro alla nonna 60enne, ma l'anziana si è rifiutata di dargli i soldi. Il 15enne ha prima minacciato di incendiarle il motorino e poi ha sferrato alla donna pugni e calci alla nuca, provocandole un trauma cranico alla regione cervicale....

    Leggi tutto
  • Choc nel Napoletano, colpi di arma da fuoco contro imprenditore

    La vittima, il titolare di un’azienda di pellame di Casoria. L'uomo poco prima aveva prelevato 1.200 euro in banca

    Choc nel Napoletano, colpi di arma da fuoco contro imprenditore

    NAPOLI-CASORIA. Tentano di rapinare imprenditore, poi gli sparano contro mentre scappa via.  La vittima, il titolare di un’azienda di pellame di Casoria: l’uomo poco prima aveva prelevato 1.200 euro  in banca.  Poi era salito in macchina per tornare in azienda.  Arrivato al parcheggio della ditta, mentre si incammina verso l’ingresso, si r...

    Leggi tutto
  • Marigliano, piove schiuma bianca dal cielo

    Marigliano, piove schiuma bianca dal cielo

    MARIGLIANO - Piove schiuma dal cielo. Cittadini preoccupati. A denunciare ciò che è accaduto durante i rovesci temporaleschi di queste ultime ore è stato il cavaliere Pinotto Terracciano.  Stava  guidando per le strade cittadine quando ha notato che erano bagnate di schiuma bianca. La cosa sorprendente è che  anche l'acqua piovana proveniente direttament...

    Leggi tutto
  • Casamarciano, sei nuovi rinforzi per il servizio civico comunale

    Casamarciano, sei nuovi rinforzi per il servizio civico comunale

    CASAMARCIANO - Continua il progetto del Servizio civico comunale. Sei nuovi cittadini fanno parte del gruppo di supporto alle attività del Comune di Casamarciano e da qualche giorno prestano la propria opera per la comunità. Un sistema introdotto negli anni scorsi dall’ente guidato dal sindaco Andrea Manzi per realizzare due obiettivi: far lavorare persone attualmente non occu...

    Leggi tutto
  • Sorpreso dalla polizia con mitragliatore e cartucce in casa

    Sorpreso dalla polizia con mitragliatore e cartucce in casa

    NAPOLI -  Mitragliatore e cartucce in casa La scoperta ad opera degli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, che, a seguito di un’attività investigativa, hanno fatto irruzione  in un appartamento di via Cosenz, nel centro di Napoli. Nell’abitazione, ubicata al terzo piano, e in stato di abbandono, i poliziotti hanno rinvenuto all’interno di un ...

    Leggi tutto
  • Maxi blitz dei Nas, sequestrati alimenti di dubbia provenienza

    Ecco cosa hanno scoperto i Carabinieri dei Nas di Napoli nel corso di numerose indagini

    Maxi blitz dei Nas, sequestrati alimenti di dubbia provenienza

    NAPOLETANO – Capillare attività di controllo da parte dei Carabinieri del NAS di Napoli tesa a salvaguardare la salute dei cittadini, ma anche dei tanti turisti che in questo periodo affollano il Capoluogo ed i Comuni della corona napoletana. In particolare, nel comune di Casoria, presso un locale supermercato, i militari hanno proceduto al sequestro amministrativo di 70 kg. circa di...

    Leggi tutto
  • Marigliano: si e' spenta Rosa Papa, storica figura della vammana

    Una donna nota a tutte le nostre nonne

    Marigliano: si e' spenta Rosa Papa, storica figura della vammana

    MARIGLIANO -  Un antico mestiere napoletano quello della vammana conosciuta anche con il nome di levatrice, che un tempo, in assenza di ospedali, ricopriva a tutti gli effetti il ruolo che oggi viene svolto dall’ostetrica o dal ginecologo.   A Marigliano l’arduo compito è stato svolto fino al 1997, e per quasi cinquant’anni, da Rosa Papa residente a Sa...

    Leggi tutto
  • In manette coppia di pusher

    Addosso e in macchina avevano 80 dosi di eroina

    In manette coppia di pusher

    STRIANO -  Arrestati per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Carmine Casale, un 44enne di Sala Consilina, e Angela Lepore, 38enne, di Caggiano dai carabinieri di Torre Annunziata. I due  sono stati fermati e controllati mentre percorrevano  via vecchia Palma di Striano, a bordo di una Punto: erano  in possesso di 40 grammi di eroina suddivisi in 80 confezioni ,parte o...

    Leggi tutto
  • Tentano di rubare uno smatphone: nei guai una coppia di rumeni.

    Tentano di rubare uno smatphone: nei guai una coppia di rumeni.

    POMPEI  - Tentano  di rubare un costoso smartphone ,  ma scoperti dal personale del punto vendita sono stati arrestati dai carabinieri  intervenuti sul posto. È successo nel centro commerciale La Cartiera di Pompei , nel punto vendita “MediaWorld”, dove sono stati arrestati  Tanase Nitu,  24enne,  e Nicolae Mirela, 18enne, entrambi rumeni e gi...

    Leggi tutto
  • La DIA sequestra beni per 1 milione di euro a un imprenditore cinese

    La DIA  sequestra beni per 1 milione di euro a  un imprenditore cinese

    La Direzione Investigativa Antimafia di Firenze ha eseguito un provvedimento di sequestro di beni per un milione di euro, emesso dal Tribunale di Prato, su proposta del Direttore della DIA, nei confronti dell’imprenditore cinese Chen Xia, nato nel 1971 nello Zhejiang (RPC) e residente a Prato da molti anni.   A carico del Chen gravano, tra l’altro, diverse condanne per reati di ...

    Leggi tutto
  • Shock al Loreto Mare, sequestrati ambulanza e sanitari

    Shock al Loreto Mare, sequestrati ambulanza e sanitari

    NAPOLI - Due persone in sella a scooter hanno fatto irruzione nel  pronto soccorso dell'ospedale Loreto Mare, minacciando i sanitari e invitandoli a seguirli per soccorrere dei feriti in seguito  a un sinistro stradale al Corso Lucci.   Secondo i due uomini  ,  nonostante  le segnalazioni effettuate al 118, non erano ancora giunti i soccorsi. I carabinieri  gi...

    Leggi tutto
  • Arrestata dottoressa, ha chiesto una tangente per riconoscere l'invalidita'

    Arrestata  dottoressa,   ha chiesto una tangente per riconoscere l'invalidita'

    NOCERA INFERIORE – CASTELLAMMARE DI STABIA - Era stata nominata consulente tecnico dal tribunale di Nocera Inferiore nell’ambito di un procedimento giudiziario nei confronti dell’I.N.P.S. per il riconoscimento dell’invalidità civile ad una portatrice di handicap, una signora 90enne di Nocera Inferiore. La dottoressa ne ha  da subito approfittato: si è ri...

    Leggi tutto
  • Bruciano scarti tessili sul parco nazionale del Vesuvio: nei guai due uomini

    Bruciano scarti tessili sul  parco nazionale del Vesuvio:  nei guai due uomini

    TERZIGNO -  Sono andati sul parco nazionale del Vesuvio e hanno  gettato un ammasso di scarti della lavorazione tessile e del materiale plastico (rifiuti speciali pericolosi). Poi con un accendino hanno dato fuoco al cumulo.   I carabinieri di Terzigno, pero, che nei giorni precedenti avevano ricevuto più di una segnalazione in merito a colonne di fumo che si alzavano nei b...

    Leggi tutto
  • Sgominata banda di pusher

    Pagava la “quota” al clan. Giorno di pagamento venerdì

    Sgominata banda di pusher

    VOLLA, CERCOLA , SAN GIORGIO A CREMANO  - Arrestati 14 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione, spaccio e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti dai carabinieri di Torre Del Greco su ordine del gip del tribunale di Napoli su richiesta della D.D.A.   12 erano liberi, 2 già detenuti per droga: 10 andranno in carcere, per 3 è scattato il d...

    Leggi tutto
  • Maxi blitz dei carabinieri sul Monte Faito, scoperte 11 coltivazioni di cannabis

    Sequestrate e distrutte più di 2.000 piante

    Maxi blitz dei carabinieri sul Monte Faito, scoperte 11 coltivazioni di cannabis

    MONTE FAITO - I Carabinieri della Compagnia di Sorrento con il supporto di colleghi del 7° elinucleo di Pontecagnano hanno scoperto che su una porzione dei monti lattari tra Vico Equense e Castellammare di Stabia ignoti avevano impiantato 11 coltivazioni di cannabis indica. Sequestrate e distrutte sul posto dopo la prevista campionatura 2.030 piante, parte delle quali avevano raggiunto una al...

    Leggi tutto
In Evidenza
test 300x250
test 300x250