News / Cronaca
  • Acerra, sfonda a calci e pugni il portone della ex fidanzata: arrestato

    Acerra, sfonda a calci e pugni il portone della ex fidanzata: arrestato

    ACERRA - Una telefonata al 112 aveva segnalato un giovane che stava importunando una ragazza sotto l'abitazione di famiglia ad Acerra. I militari hanno raggiunto l'indirizzo trovando l'uomo in stato di agitazione che, vedendoli, si è allontanato. Il giovane è stato bloccato, anche se ha tentato di divincolarsi spintonando i carabinieri. I militari hanno ricostruito che pochi minuti ...

    Leggi tutto
  • Pomigliano d’Arco, palpeggia una ragazza in attesa del treno .Preso

    Arrestato dai Carabinieri per violenza sessuale. Indagini per accertarne la serialità

    Pomigliano d’Arco, palpeggia  una ragazza in attesa del treno .Preso

    POMIGLIANO D’ARCO –  Era già da un po’ che si aggirava nella stazione Circumvesuviana molestando  ragazze e giovani  donne.   I Carabinieri di Sant’Anastasia e Pomigliano, allora,  hanno velocemente predisposto un servizio  nei pressi della stazione ferroviaria per individuare il malintenzionato  . I militari hanno presidiato la s...

    Leggi tutto
  • Napoli, pistola e droga nascosta in auto: fratelli bloccati dalla Polizia

    Napoli, pistola e droga nascosta in auto: fratelli bloccati dalla Polizia

    NAPOLI – Una pistola e stupefacenti sono stati rinvenuti dai poliziotti del commissariato Vicaria Mercato, nel corso delle operazioni di controllo del territorio. Gli agenti erano in transito nelle zone delle Case Nuove, in Vico Gabella Vecchia, quando hanno notato Antonio Cuomo. 48enne, che alla loro vista aveva urlato al fratello Ciro –“ “Tonino le guardie”.  ...

    Leggi tutto
  • Napoli, furto di rolex: arrestato 34enne

    Napoli, furto di rolex: arrestato 34enne

    NAPOLI - Era lo scorso marzo quando Ferdinando Spinelli, 34enne,, in via marchese Campodisola, aveva avvicinato un uomo a bordo della sua  autovettura e, dopo aver “bussato” al finestrino con una pistola lo aveva rapinato di un Rolex da 6000 euro.   Grazie alle dettagliate descrizioni fornite dalla vittima, i poliziotti, hanno accertato che il rapinatore era lo stesso uomo ...

    Leggi tutto
  • Napoletano, indebiti rimborsi di prestazioni sanitarie convenzionate con la Regione

    Pagamenti per servizi per i quali non era previsto alcun diritto al rimborso. Controlli della Guardia di Finanza in Campania

    Napoletano, indebiti rimborsi di prestazioni sanitarie convenzionate con la Regione

    NAPOLI – Controlli da parte della Guardia di Finanza nei confronti di diversi centri medici convenzionati con il sistema sanitario regionale, destinatari di rimborsi per prestazioni di riabilitazione. Già nel corso del 2016, erano stati svolti accertamenti dal Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli, su delega della Regionale Corte dei Conti. Era infatti stata svelata l’esistenz...

    Leggi tutto
  • Nola, Gigli e sicurezza: modello italiano tra i grandi eventi delle macchine da festa

    Bilancio positivo questa volta in termini di sicurezza

    Nola, Gigli e sicurezza: modello italiano tra i grandi eventi delle macchine da festa

    NOLA – 100 mila presenze in città in occasione della ballata di Giugno. Questo il bilancio al termine della kermesse dedicata a San Paolino. Nonostante il grande allarme per gli episodi nazionali ed internazionali, il secolare appuntamento con la fede e la tradizione si è svolto nella massima sicurezza e tranquillità.  «Nola ha dimostrato di essere una citt&a...

    Leggi tutto
  • Napoli, scacco ai clan Orlando-Nuvoletta: sequestro da 10 mln

    Napoli, scacco ai clan Orlando-Nuvoletta: sequestro da 10 mln

    NAPOLI - È stimato intorno ai 10 milioni di euro, il valore dei beni sequestrati dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, nell’ambito delle operazioni coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, e finalizzate al contrasto dei clan di vertice dell’area Nord di Napoli. Il sequestro ha riguardato, nello specifico, immobili, rapporti banca...

    Leggi tutto
  • Nola, dopo Festa: arrivano le proteste dei cittadini per mancanza di igiene urbana

    Urina, macchie d’olio, sudiciume appiccicoso. Questa la situazione igienica in città nei giorni successivi la ballata

    Nola, dopo Festa: arrivano le proteste dei cittadini per mancanza di igiene urbana

    NOLA – Bilancio negativo dal punto di vista igienico nel dopo Festa in città, teatro all’aperto della kermesse. Sono i commercianti che evidenziano le carenze di igiene urbana che si sono determinate in questi giorni,accentuate dalle temperature climatiche particolarmente elevate. Una situazione che stanno fronteggiando con spirito di servizio e senso di civica responsabilit&ag...

    Leggi tutto
  • Bacoli, piattaforma mobile adibita a ristorante: sequestrata struttura dal valore di 400.000 euro

    Si tratta del Roof&Sky. Il locale è privo di norme assicurative

    Bacoli, piattaforma mobile adibita a ristorante: sequestrata struttura dal valore di 400.000 euro

    BACOLI – Abusiva occupazione di spazio demaniale, navigazione senza abilitazioni ed inosservanza di norme sulla sicurezza della navigazione. Capillare attività di contrasto agli illeciti economici e finanziari. La Guardia di Finanza del Reparto Operativo Aeronavale e del Comando Provinciale di Napoli, hanno posto sotto sequestro una piattaforma mobile, adibita a bar-ristorante, sulle...

    Leggi tutto
  • Napoli, maxi sequestro alla Confcommercio: Pietro Russo indagato per truffa

    L'ex presidente in gita alle Cascate del Niagara con i soldi pubblici

    Napoli, maxi sequestro alla Confcommercio: Pietro Russo indagato per truffa

    NAPOLI – Reati contro la Pubblica Amministrazione. Nella giornata di ieri, un provvedimento di sequestro preventivo è stato eseguito nei confronti dell’ente Confcommercio di Napoli, di cui fino al gennaio del 2017 era stato Presidente Russo Pietro, 76enne, indiziato per reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e turbata libertà degli incanti....

    Leggi tutto
  • Pomigliano, pauroso incendio sulla Statale 162: rifiuti in fiamme

    Il tratto extraurbano è stato per diverso tempo chiuso al traffico dagli agenti della Polizia Stradale di Nola

    Pomigliano, pauroso incendio sulla Statale 162: rifiuti in fiamme

    POMIGLIANO – Una nuvola intensa di fumo e fiamme alte hanno invaso la strada. Momenti di panico nel primo pomeriggio sulla Strada Statale 162 per un pericoloso incendio , che si è sviluppato più precisamente nel tratto tra Pomigliano D'Arco e Cercola. Sul posto è stato necessario l’intervento di ben 5 autobotti dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Napol...

    Leggi tutto
  • Napoletano, minore tormentava la sua ex: presi provvedimenti

    Il giovane, collocato in comunità protetta in attesa delle determinazioni della magistratura minorile

    Napoletano, minore tormentava la sua ex: presi provvedimenti

    PONTICELLI -  Reati di atti persecutori, lesioni, violenza privata e minaccia nei confronti di una 16enne del Quartiere Ponticelli. Un provvedimento di misura cautelare di collocamento in comunità è stato eseguito a carico di un minore del luogo. Nei giorni scorsi la 16enne aveva denunciato i comportamenti violenti e persecutori del suo ex fidanzato presso gli uffici del Commi...

    Leggi tutto
  • Napoli, cavalli di ritorno: arrestato complice

    Napoli, cavalli di ritorno: arrestato complice

    NAPOLI - Questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola hanno arrestato il 24enne del posto Ernesto Battaglieri in esecuzione ad un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli Nord.  Il giovane è infatti indagato per concorso in tentata estorsione. Lo scorso 19 giugno era stato arrestato il complice Mariano T...

    Leggi tutto
  • Morte Ciro Esposito: ridotta la pena all'ultras della Roma De Santis

    La Corte d'appello riduce la pena da 26 a 16 anni di reclusione

    Morte Ciro Esposito: ridotta la pena all'ultras della Roma De Santis

    Nel processo d'appello è stata ridotta a 16 anni la condanna a Daniele De Santis, l’ultras della Roma colpevole della morte di Ciro Esposito, scomparso al Policlinico Gemelli dopo 53 giorni di agonia, a seguito delle ferite riportate il 3 maggio 2014 prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina. "Gastone" in primo grado era stato condannato a 26 anni. La famiglia Esposit...

    Leggi tutto
In Evidenza
test 300x250
test 300x250