News / Cronaca
  • Coca pura, hashish e 134mila euro in contanti: nei guai padre e figlio

    Coca pura,  hashish  e 134mila euro in contanti: nei guai padre e figlio

    PORTICI  - In una cassaforte nella camera da letto del padre c’erano 125mila euro in contanti, mentre  addosso  ne aveva altri 8.200; in casa, inoltre, nascondeva in frigo un bilancino. Il figlio, invece, in una cassaforte,  nel deposito dell’attività edile di famiglia,  teneva 10 panetti di hashish, 500 grammi di cocaina ancora da tagliare e una bustin...

    Leggi tutto
  • Furto di energia elettrica: tre imprenditori agli arresti domiciliari

    Furto di energia elettrica: tre imprenditori agli arresti domiciliari

    CAIVANO - Tre imprenditori sono stati sorpresi in flagranza di reato in danno di Enel spa dai  finanzieri del Comando provinciale di Napoli. I primi due erano soci di una nota attività di macellazione carni e il terzo è il proprietario di un panificio. I finanzieri del gruppo di Frattamaggiore hanno riscontrato la presenza di un grosso magnete apposto sulla parte superiore dei ...

    Leggi tutto
  • Avevano 62 panetti di hashish: due in manette

    Avevano 62 panetti di hashish: due in manette

    GIUGLIANO IN CAMPANIA -  I carabinieri di Giugliano, durante un servizio di osservazione, hanno notato un uomo  allontanarsi in sella a uno scooter in modo furtivo dall’abitazione di un suo amico.  Lo hanno fermato. E durante la perquisizione del  mezzo hanno trovato nel vano portaoggetti un panetto di hashish del peso di un etto.   È  scattata subito &...

    Leggi tutto
  • Assenteismo al Comune: quattro dipendenti nei guai

    Assenteismo al Comune: quattro dipendenti nei guai

    POZZUOLI - Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, sono iniziate con  accertamenti dei carabinieri di Ischia, dopo una segnalazione circa l’assenteismo dal posto di lavoro di alcuni dipendenti comunali e di appartenenti al Comando Vigili Urbani. Per ottenere riscontri sono poi state sviluppate con servizi di osservazione, controllo e pedinamento predispost...

    Leggi tutto
  • Strisce blu.Ecco come funziona la sosta a pagamento.

    Tutto ciò che c'è da sapere sulla sosta a pagamento al comune di Marigliano.

    Strisce blu.Ecco come funziona la sosta a pagamento.

    Marigliano – Ci prova per la seconda volta l’Amministrazione comunale: entrerà in vigore a partire da lunedì 23 luglio il servizio di sosta a pagamento. La sua prima introduzione risale, infatti, a febbraio 2016 ma la sua attuazione non fu efficace e finì per essere sospesa pochi mesi dopo. Le strisce blu, dove sarà necessario pagare il ticket per poter p...

    Leggi tutto
  • La Dia sequestra il patrimonio del noto imprenditore Ruggieri Nunzio

    La Dia  sequestra il patrimonio del noto imprenditore Ruggieri Nunzio

      La DIA di Messina  sequestra  un ingente patrimonio nella disponibilità di Ruggieri Nunzio, imprenditore di Naso (ME) operante nel settore della macellazione e commercializzazione del pellame.   Ruggieri è stato menzionato dal collaboratore di giustizia Lenzo Santo - legato ai sodalizi mafiosi nebroidei - per alcuni collegamenti con elementi di vertice della ...

    Leggi tutto
  • In manette due minori, rapinatori serali.

    In manette due  minori, rapinatori serali.

    TORRE ANNUNZIATA - Arrestati due  fratelli rapinatori seriali di Torre Annunziata di 16 e 18 anni (compiuti oggi). I due malviventi sono stati arrestati dai carabinieri di Torre Annunziata e  di Terzigno,  su   un decreto di fermo emesso dalla procura per i minorenni di Napoli, per rapina e porto in luogo pubblico di una pistola a tamburo. il 30 giugno alle ore 20:00, un...

    Leggi tutto
  • Blitz per il lavoro nero:scovati 66 dipendenti sconosciuti al fisco.

    Le fiamme gialle Individuano 4 opifici abusivi, di cui 3 sottoposti a sequestro. Sigilli ad un autolavaggio.

    Blitz per il lavoro nero:scovati 66 dipendenti
sconosciuti al fisco.

    Napoli - Portici -  Arzano e isole - I finanzieri del comando provinciale di Napoli, per il contrasto all’economia illegale e sommersa, hanno controllato numerosi esercizi commerciali del centro storico di Napoli, di Arzano, Casoria, Portici e delle isole di Ischia e Capri.    Dai controlli effettuati, le fiamme gialle hanno identificato  66 lavoratori totalme...

    Leggi tutto
  • La DIA sequestra ingente patrimonio a imprenditore

    La DIA sequestra ingente patrimonio a imprenditore

    La DIA dalle prime ore del mattino sta sequestrando un ingente patrimonio nella disponibilità di un noto imprenditore operante nel settore della macellazione e commercializzazione del pellame.  L’operazione la sta conducendo  la DIA di Messina, supportata dal centro operativo di Catania, su disposizione del tribunale misure di prevenzione di Messina - in esito alla proposta...

    Leggi tutto
  • In manette Beatrice Zagaria, sorella del capo del clan dei casalesi Michele

    In manette Beatrice Zagaria, sorella del capo del clan dei casalesi Michele

    Arrestata Beatrice Zagaria nata a San Cipriano d’Aversa, sorella del noto capo clan dei casalesi Michele, nelle prime ore del pomeriggio di oggi, 19 luglio 2018, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli. La DIA  ha  sostituito  una precedente misura di sottoposizione agli arresti domiciliari. In data 17 luglio, il tribunale ...

    Leggi tutto
  • Tentata rapina a giovane ragazza, arrestato 56enne napoletano

    In due tentano di derubare straniera: preso uno, l'altro scappa

    Tentata rapina a giovane ragazza, arrestato 56enne napoletano

    NAPOLI – In due tentano di rapinare giovane ragazza: preso uno, l'altro scappa tra i vicoli. E’ accaduto qualche giorno fa su Corso Umberto I. I malviventi, un cittadino nordafricano, insieme ad un 56enne napoletano. Dalle indagini effettuate dagli agenti di polizia è emerso che, mentre l’extracomunitario distraeva la ragazza - prima attirando la sua attenzione per ...

    Leggi tutto
  • A chi va l’ auto di nostro padre defunto? Scoppia la lite e intervengono i carabinieri

    Quando i militari sono giunti sul posto, hanno notato un 40enne che stava discutendo animatamente con il cognato, suo coetaneo

    A chi va l’ auto di nostro padre defunto? Scoppia la lite e intervengono i carabinieri

    CALVIZZANO  (NA)– Scoppia lite familiare per futili motivi. Qualcosa di strano stava accadendo. Quando i militari sono giunti sul posto, hanno notato un 40enne che stava discutendo animatamente con il cognato, suo coetaneo. Il motivo, il passaggio di proprietà dell’auto dopo il decesso del capofamiglia. I carabinieri, nel tentativo di sedare la lite, sono stati aggredit...

    Leggi tutto
  • Spaccio in bici, arrestato pusher 43enne nel Napoletano

    L'uomo è stato trovato in possesso inoltre di munizioni di guerra

    Spaccio in bici, arrestato pusher 43enne nel Napoletano

    CAIVANO -  Spaccio di kobret in bicicletta, in manette 43enne. L’uomo, Antonio Scuotto, è stato sorpreso dai militari della locale tenenza con kobret e munizioni di guerra. I carabinieri lo hanno bloccato su via Salvemini: lì era avvenuto lo scambio di droga con un acquirente, successivamente identificato e segnalato alla Prefettura di Napoli. Scuotto è stato po...

    Leggi tutto
  • Nola, sequestrata tonnellata di sigarette di contrabbando: erano nascoste in auto

    Arrestato un cittadino italiano. Aveva occultato i tabacchi lavorati esteri

    Nola, sequestrata tonnellata di sigarette di contrabbando: erano nascoste in auto

    NAPOLI – Attività di controllo economico del territorio. I militari del comando provinciale di Napoli hanno arrestato in flagranza di reato un contrabbandiere, sequestrando complessivamente oltre una tonnellata di sigarette di contrabbando. I finanzieri di Nola , durante un’ordinaria attività d’istituto nel comune di Napoli, hanno individuato un’autovettura s...

    Leggi tutto
  • Pomigliano, in manette sorvegliato speciale vicino a clan Ianuale

    Pomigliano, in manette  sorvegliato speciale vicino a clan Ianuale

    CASTELLO DI CISTERNA-  Era sottoposto alla sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno nel comune di residenza, ma  si intratteneva  felicemente in via Torquato Tasso a Pomigliano.   Si tratta di Domenico Iovine, un 62enne di Castello Di Cisterna già noto alle forze dell’ordine,  ritenuto vicino al clan camorristico degli “Ianuale”. &...

    Leggi tutto
  • Nola, intervento del NAS: nei guai gestore di un bar

    Nola, intervento del NAS: nei guai gestore di un bar

    NOLA - Continua l‘attività dei carabinieri del NAS di Napoli, nell’attività di controllo del territorio per  salvaguardare la salute dei cittadini, ma anche dei tanti turisti che in questo periodo affollano la città di Napoli e la provincia. I militari del NAS di Napoli, agli ordini del comandante Gennaro Tiano,  sono intervenuti a Nola in via Napolitano...

    Leggi tutto
  • In manette il boss della Sanita' per un raid punitivo contro un bar

    In manette il boss della Sanita' per un raid punitivo contro un bar

    NAPOLI -  Arrestati questa mattina all’alba tre malavitosi,  tra cui Salvatore Savarese, classe ‘53, ritenuto a capo dell'omonima consorteria criminosa operante nel rione Sanità. L’arresto è stato effettuato dai  carabinieri su ordine  del  GIP di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea.  Gli elementi di p...

    Leggi tutto
  • Dia, confiscati beni per 5 milioni di euro alla famiglia Consalvo

    Dia, confiscati beni per    5 milioni di euro alla famiglia Consalvo

    Confiscati questa mattina all’alba beni per 5 milioni di euro dal personale  della Direzione Investigativa Antimafia di Catania a Consalvo Giacomo di anni 60, originario di Vittoria (RG) e capo del nucleo familiare contiguo al clan mafioso degli stiddari denominato “Dominante”.  Un ordine emesso dal  Tribunale di Ragusa su proposta del Direttore della D.I.A.  ...

    Leggi tutto
In Evidenza
test 300x250
test 300x250