News / Cronaca
  • CRIMINALITÀ: LETTERA AD UN GIOVANE

    CRIMINALITÀ: LETTERA AD UN GIOVANE

    Vorrei porre all'attenzione di tutti voi una lettera, sull'argomento criminalità a Napoli, che un sacerdote venuto qui da noi indirizza ai suoi giovani... Carissimo giovane, le mie radici non sono partenopee, ma sono un grande ammiratore della tua città. Apprezzo non solo la straordinaria bellezza del suo golfo, ma amo in modo particolare i suoi figli intelligenti, amabili, generosi e ricchi ...

    Leggi tutto
  • TOMMASO BARBATO: NO ALLA RIAPERTURA DELLE DISCARICHE

    TOMMASO BARBATO: NO ALLA RIAPERTURA DELLE DISCARICHE

    CAPO GRUPPO UDEUR AL SENATO Sen. TOMMASO BARBATO: "Barbato la spunta anche in aula: No secco alla riapertura delle discariche" Dopo l'impeto impiegato nello scontro di ieri in commissione per mediare anche con la coalizione e far approvare l'emendamento che inibisce la riapertura delle discariche, oggi è toccato all'aula. Il segretario della commissione ambiente ha concluso la sua opera face...

    Leggi tutto
  • CAMBIO AL VERTICE DEI NAS DI NAPOLI

    CAMBIO AL VERTICE DEI NAS DI NAPOLI

    Riceviamo dall'ufficio emeroteca del Comando Provinciale dell'Arma e pubblichiamo. Il Tenente Colonnello Mario Pantano, nato a Caltagirone (CT) il 16 novembre 1959, lascia oggi il Comando del Gruppo Carabinieri Antisofisticazioni e Sanità di Napoli, con competenza sulle Regioni dell'Italia meridionale (dal Molise alla Sicilia). L'Ufficiale presta servizio nell'Arma dei Carab...

    Leggi tutto
  • PDCI: IL 1956 E LA SINISTRA ITALIANA

    PDCI: IL 1956 E LA SINISTRA ITALIANA

    PARTITO dei COMUNISTI ITALIANI FEDERAZIONE DI NAPOLI “IL 1956 E LA SINISTRA ITALIANA” una riflessione a più voci VENERDI 10 NOVEMBRE 2006 ORE 17.00 Presso la sala multimediale del comune di Napoli Via verdi (presso piazza municipio) Incontro dibattito INTERVENGONO: Prof. ANDREA CATONE storico ...

    Leggi tutto
  • PALAZZO MONTAGNA ERA UN CENTRO PER CURE TERMALI

    PALAZZO MONTAGNA ERA UN CENTRO PER CURE TERMALI

    Palazzo Montagna sicuramente è stato un centro di cure termali. Lo storico, Francesco Aliperti, dopo aver segnalato la pregressa esistenza di pavimentazioni a mosaico rinvenute all’interno dell’immobile tra gli anni Cinquanta e Sessanta, si è soffermato sulla rilevanza che la città ebbe nei secoli scorsi sotto il profilo idrominerale ed idrotermale. Il professore, che ha memoria d...

    Leggi tutto
  • SAVERIO LO SAPIO: SOLO CHIACCHIERE!

    SAVERIO LO SAPIO: SOLO CHIACCHIERE!

    “Solo chiacchiere e demagogia, anche sulle questioni urbanistiche. Nessun risultato è stato prodotto dall’amministrazione. Di norma si suole affermare che tra il “dire e il fare c’è di mezzo il mare”. In città anche i detti contrastano con la normalità, visto che nella nostra realtà tra chiacchiere e fatti esiste una distanza incolmabile anche dal mare, basti riflettere sulle dich...

    Leggi tutto
  • EGREGIO ON. PAOLO RUSSO

    EGREGIO ON. PAOLO RUSSO

    Egregio Onorevole , sono ben lieto della sua precisazione che accetto e su cui non avrei avuto alcunché da dire se l'avesse pubblicata al posto del primo comunicato. In essa lei esprime legittimamente delle opinioni politiche, che tra l'altro in gran parte condivido per quanto concerne la politica locale, e contemporaneamente rende più chiare ed esplicite le proposte operative. ...

    Leggi tutto
  • UN LIBRO SU PALAZZO MONTAGNA

    UN LIBRO SU PALAZZO MONTAGNA

    Palazzo Montagna: emerge che è attualmente in stampa un libro sulle due fonti di acqua minerale che nei secoli scorsi possedeva la città, in cui ci importanti pavimenti a mosaico. Lo storico Francesco Aliperti, autore di alcuni libri sulla città e suoi personaggi illustri, ha raccontato: “Non ho avuto modo di vedere quei mosaici, poiché, nel periodo in cui furono rinvenuti, non e...

    Leggi tutto
  • PIANO MIANO: DUE ZONE DISTINTE

    PIANO MIANO: DUE ZONE DISTINTE

    Qualche certezza in campo urbanistico esiste. A fornire qualche chiarimento è stato il docente universitario, l’architetto Pasquale Miano, che ha redatto la variante al piano regolatore generale adottata con delibera n. 56 del 2002 ai tempi del commissario prefettizio Arturo Caccia Perugini e nuovamente adottata nell’aprile 2005 dal commissario prefettizio Mariolina Goglia, quando ...

    Leggi tutto
  • FINANZIARIA: GIOVANI UDC, SI' AL 5 PER MILLE PER LA RICERCA

    FINANZIARIA: GIOVANI UDC, SI' AL 5 PER MILLE PER LA RICERCA

    Nella precedente Finanziaria era stata introdotta, in via sperimentale, la possibilita' per i cittadini di destinare il cinque per mille delle imposte, senza alcun aggravio, ad alcune attivita' fondamentali per il tessuto sociale come quelle sopra ricordate e le attivita' sociali svolte dal Comune di residenza. Oggi la Finanziaria del centrosinistra invece non ripristina questa no...

    Leggi tutto
  • PALAZZO MONTAGNA: BLOCCO CAUTELATIVO

    PALAZZO MONTAGNA: BLOCCO CAUTELATIVO

    Non subito dopo il varo della legge, ma negli anni successivi, è stato il Cipe ad inviare al Comune i finanziamenti erogati ai sensi della 219 anche per gli interventi al Palazzo Montagna. La concessione di fondi, con l’entrata in vigore delle legge 32/90, sono stati accordati solo ad un paio di persone tra i proprietari degli alloggi di detto immobile. I restanti hanno dovuto investire denaro di ...

    Leggi tutto
  • PALAZZO TERRACCIANO: NESSUN VINCOLO

    PALAZZO TERRACCIANO: NESSUN VINCOLO

    Dal Comune si apprende dell’esistenza di una nota del settembre scorso, a firma degli architetti Maria Frattolillo e Enrico Guglielmo, con la quale la Sovrintendenza per i beni ambientali e culturali di Napoli chiarisce che al momento non esistono vincoli per il Palazzo Terracciano, ubicato in Via Fratelli Bandiera nella frazione di Lausdomini e finito al centro di un’interrogazione parlamentare ...

    Leggi tutto
  • LA VARIANTE MIANO ANCORA VIGENTE

    LA VARIANTE  MIANO ANCORA VIGENTE

    La variante redatta dal docente universitario, l’architetto Pasquale Miano, è stata adottata con delibera n. 56 del 2002, ai tempi del commissario prefettizio Arturo Caccia Perugini. Giacché erano in scadenza le norme di salvaguardia, detta variante al piano regolare generale è stata adottata nuovamente nell’aprile 2005, con il commissario prefettizio Mariolina Goglia. Sicuramente, la variante in...

    Leggi tutto
  • EMERGENZA CRIMINALITA'

    EMERGENZA  CRIMINALITA'

    Ci si era quasi convinti che l'On. Russo, col passare degli anni, fosse diventato un po' più assennato politicamente, invece con rammarico prendo atto che, come al solito, di fronte ai gravi problemi che strangolano Napoli egli preferisce per l'ennesima volta attaccare Prodi e fare propaganda politica; in un momento in cui tutti i suoi colleghi (ad eccezione dei leghisti) lanciano ragionevoli...

    Leggi tutto
  • FERMENTO CULTURALE A BRUSCIANO

    FERMENTO CULTURALE A BRUSCIANO

    La cittadina vuole rinascere dalle ceneri. Vuole scrollarsi del marchio di infamia che le è stato impresso con lo scioglimento dell’amministrazione per infiltrazioni della malavita nella gestione dell’ente, tra l’altro confermato anche dal Tribunale amministrativo regionale. Brusciano intende riscattarsi. Alleanza Nazionale nella sua sede di Via Semmola, con una manifestazione culturale, ha prese...

    Leggi tutto
  • ABBATTUTO PALAZZO MONTAGNA

    ABBATTUTO PALAZZO MONTAGNA

    E' stato parzialmente abbattuto venerdì scorso Palazzo Montagna. Si tratta di un immobile ubicato ad angolo tra il centrale Corso Umberto I e Via Ambasciatore Montagna (l’arteria prende il nome da un illustre concittadino proprietario della costruzione). Il Comune è intervenuto disponendo un blocco dei lavori in corso. L’area circostante il fabbricato, come si può facilmente notare, è recintata p...

    Leggi tutto
  • PDCI CONTRO LA PRECARIETÀ

    PDCI CONTRO LA PRECARIETÀ

    PERCHE’ I COMUNISTI ITALIANI HANNO ADERITO ALLA MANIFESTAZIONE CONTRO LA PRECARIETA’ DEL 4 NOVEMBRE A ROMA Il lavoro e il suo valore sociale come cuore dell'agire politico. L'Unione dovrebbe stampare questa frase a caratteri cubitali e diffonderla nel Paese, mettendo in cima all'agenda delle "cose da fare" la questione-precari, che è una mina pronta ad esplodere da un momento all'altro. Sì, per...

    Leggi tutto
  • VILLA GALDI È DI INTERESSE STORICO-ARTISTICO

    VILLA GALDI È DI INTERESSE STORICO-ARTISTICO

    Oramai è ufficiale. Villa Galdi è un immobile vincolato. Le procedure erano state avviate nell’aprile dell’anno in corso. L’atto dal quale si evince che la proprietà privata è bene interesse storico – artistico è datato 12 ottobre 2006 ed è firmato dal responsabile campano dei beni culturali e paesaggistici, Stefano de Caro. Il Comune, attraverso il responsabile dell’area gestione tecnica, l’i...

    Leggi tutto
In Evidenza
test 300x250
test 300x250