News
  • Scoperta piantagione di cannabis sui monti Lattari: distrutta sul posto

    Scoperta piantagione di cannabis sui monti Lattari: distrutta sul posto

    LETTERE -  In un terreno in località “Depugliano”, i carabinieri della stazione di lettere e i carabinieri forestali di Castellammare di Stabia hanno localizzato 155 piante di indica.   La piante, tutte di un’altezza tra i 2 ed i 4 metri, che stavano crescendo in 3 distinte coltivazioni, sono state campionate e distrutte sul posto....

    Leggi tutto
  • Poggiomarino, in possesso di hashish e marijuana: 22enne nei guai

    Poggiomarino,  in possesso di hashish e marijuana: 22enne nei guai

    POGGIOMARINO -  È stato  sorpreso vicino casa con in tasca 2 dosi di marijuana del peso complessivo di 3,8 grammi e un coltellino. Si tratta di  Francesco Palmisciano, un giovane di 22 anni, già noto alle forze dell’ordine: è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Poggiomarino per detenzione di droga a fini di spaccio La successiva perquisizione nell’abitazione ha permesso di sequestrar...

    Leggi tutto
  • Risolto omicidio nel campo rom di Ponticelli: arrestati in Romania i colpevoli

    Risolto omicidio nel campo rom di Ponticelli: arrestati in Romania  i colpevoli

    Arrestati in Romania gli esecutori materiali dell’omicidio del  loro  connazionale Lucian Memet, perpetrato il 13 agosto 2016 all’interno di un insediamento nomade abusivo.     Al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli e condotte dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo, con il supporto del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero ...

    Leggi tutto
  • Mariglianella, via Quasimodo: lagno ostruito da erbacce e rifiuti

    Mariglianella, via Quasimodo: lagno ostruito da erbacce e rifiuti

    MARIGLIANELLA  - Rischio idrogeologico ed emergenza igienico sanitaria: a via Salvatore Quasimodo il lagno è completamente ostruito da erbacce, detriti e rifiuti. Una situazione a dir poco allarmante che è sotto gli occhi di tutti. Sorprende che le autorità preposte non provvedano a rendere il lagno fruibile, pulendo il letto dell'alveo. C’è amianto, eternit, pneumatici coperti dall'erba,  rifiuti indu...

    Leggi tutto
  • Coca pura, hashish e 134mila euro in contanti: nei guai padre e figlio

    Coca pura,  hashish  e 134mila euro in contanti: nei guai padre e figlio

    PORTICI  - In una cassaforte nella camera da letto del padre c’erano 125mila euro in contanti, mentre  addosso  ne aveva altri 8.200; in casa, inoltre, nascondeva in frigo un bilancino. Il figlio, invece, in una cassaforte,  nel deposito dell’attività edile di famiglia,  teneva 10 panetti di hashish, 500 grammi di cocaina ancora da tagliare e una bustina con altri 18 grammi di cocaina, mentre  nel...

    Leggi tutto
  • Furto di energia elettrica: tre imprenditori agli arresti domiciliari

    Furto di energia elettrica: tre imprenditori agli arresti domiciliari

    CAIVANO - Tre imprenditori sono stati sorpresi in flagranza di reato in danno di Enel spa dai  finanzieri del Comando provinciale di Napoli. I primi due erano soci di una nota attività di macellazione carni e il terzo è il proprietario di un panificio. I finanzieri del gruppo di Frattamaggiore hanno riscontrato la presenza di un grosso magnete apposto sulla parte superiore dei contatori posti a servizio dell’utenza insta...

    Leggi tutto
  • Avevano 62 panetti di hashish: due in manette

    Avevano 62 panetti di hashish: due in manette

    GIUGLIANO IN CAMPANIA -  I carabinieri di Giugliano, durante un servizio di osservazione, hanno notato un uomo  allontanarsi in sella a uno scooter in modo furtivo dall’abitazione di un suo amico.  Lo hanno fermato. E durante la perquisizione del  mezzo hanno trovato nel vano portaoggetti un panetto di hashish del peso di un etto.   È  scattata subito  la perquisizione  dell’appartament...

    Leggi tutto
  • Assenteismo al Comune: quattro dipendenti nei guai

    Assenteismo al Comune: quattro dipendenti nei guai

    POZZUOLI - Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, sono iniziate con  accertamenti dei carabinieri di Ischia, dopo una segnalazione circa l’assenteismo dal posto di lavoro di alcuni dipendenti comunali e di appartenenti al Comando Vigili Urbani. Per ottenere riscontri sono poi state sviluppate con servizi di osservazione, controllo e pedinamento predisposti a riscontro per verificare la fondatezza di quan...

    Leggi tutto
  • Strisce blu.Ecco come funziona la sosta a pagamento.

    Tutto ciò che c'è da sapere sulla sosta a pagamento al comune di Marigliano.

    Strisce blu.Ecco come funziona la sosta a pagamento.

    Marigliano – Ci prova per la seconda volta l’Amministrazione comunale: entrerà in vigore a partire da lunedì 23 luglio il servizio di sosta a pagamento. La sua prima introduzione risale, infatti, a febbraio 2016 ma la sua attuazione non fu efficace e finì per essere sospesa pochi mesi dopo. Le strisce blu, dove sarà necessario pagare il ticket per poter parcheggiare, sono comparse da qualche settimana e ...

    Leggi tutto
  • La Dia sequestra il patrimonio del noto imprenditore Ruggieri Nunzio

    La Dia  sequestra il patrimonio del noto imprenditore Ruggieri Nunzio

      La DIA di Messina  sequestra  un ingente patrimonio nella disponibilità di Ruggieri Nunzio, imprenditore di Naso (ME) operante nel settore della macellazione e commercializzazione del pellame.   Ruggieri è stato menzionato dal collaboratore di giustizia Lenzo Santo - legato ai sodalizi mafiosi nebroidei - per alcuni collegamenti con elementi di vertice della criminalità organizzata “tortoriciana...

    Leggi tutto
  • In manette due minori, rapinatori serali.

    In manette due  minori, rapinatori serali.

    TORRE ANNUNZIATA - Arrestati due  fratelli rapinatori seriali di Torre Annunziata di 16 e 18 anni (compiuti oggi). I due malviventi sono stati arrestati dai carabinieri di Torre Annunziata e  di Terzigno,  su   un decreto di fermo emesso dalla procura per i minorenni di Napoli, per rapina e porto in luogo pubblico di una pistola a tamburo. il 30 giugno alle ore 20:00, uno di loro armato di pistola,  i due &nbs...

    Leggi tutto
  • Blitz per il lavoro nero:scovati 66 dipendenti sconosciuti al fisco.

    Le fiamme gialle Individuano 4 opifici abusivi, di cui 3 sottoposti a sequestro. Sigilli ad un autolavaggio.

    Blitz per il lavoro nero:scovati 66 dipendenti
sconosciuti al fisco.

    Napoli - Portici -  Arzano e isole - I finanzieri del comando provinciale di Napoli, per il contrasto all’economia illegale e sommersa, hanno controllato numerosi esercizi commerciali del centro storico di Napoli, di Arzano, Casoria, Portici e delle isole di Ischia e Capri.    Dai controlli effettuati, le fiamme gialle hanno identificato  66 lavoratori totalmente “in nero”, sconosciuti agli enti p...

    Leggi tutto
  • La DIA sequestra ingente patrimonio a imprenditore

    La DIA sequestra ingente patrimonio a imprenditore

    La DIA dalle prime ore del mattino sta sequestrando un ingente patrimonio nella disponibilità di un noto imprenditore operante nel settore della macellazione e commercializzazione del pellame.  L’operazione la sta conducendo  la DIA di Messina, supportata dal centro operativo di Catania, su disposizione del tribunale misure di prevenzione di Messina - in esito alla proposta di applicazione di misura di prevenzione patrimon...

    Leggi tutto
  • Marigliano, sos per masseria Sentino

    Marigliano, sos per masseria Sentino

    SOS per masseria Sentino. Salviamo la casa - teatro di Leo De Berardinis. Il drammaturgo che proprio in questo luogo rivoluzionò il modo di fare teatro, facendo scuola con il famoso Teatro di Marigliano. Le nostre telecamere tornano sul lagno San Sossio-San Vito. Siamo di nuovo in via Vasca,  luogo di ecomafie, storia e cultura. Luogo stretto tra inferno e paradiso,  in linea con le contraddizioni che investono questo territorio...

    Leggi tutto
  • In manette Beatrice Zagaria, sorella del capo del clan dei casalesi Michele

    In manette Beatrice Zagaria, sorella del capo del clan dei casalesi Michele

    Arrestata Beatrice Zagaria nata a San Cipriano d’Aversa, sorella del noto capo clan dei casalesi Michele, nelle prime ore del pomeriggio di oggi, 19 luglio 2018, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli. La DIA  ha  sostituito  una precedente misura di sottoposizione agli arresti domiciliari. In data 17 luglio, il tribunale di Napoli, infatti,  ha condannato Zagaria Be...

    Leggi tutto
Politica
test 300x250
test 300x250