☺ giovedì 19 gennaio 2017 - ore: 3:22| 44 utenti online
 
 
giovedì 21 maggio 2015,
| Altri

Saviano, nuovo gruppo consiliare di maggioranza

 

Saviano, nuovo gruppo consiliare di maggioranza

L’ufficialità è avvenuta ieri, 19 maggio 2015, in sede di consiglio comunale. Tra i punti all’ordine del giorno, oltre all’ approvazione del rendiconto di gestione dell'esercizio finanziario 2014 e alla determinazione delle rate di acconto della TARI, si è discusso anche del neonato gruppo consiliare di maggioranza.

Interrogato dal consigliere di opposizione Francesco Nardi, ha preso la parola il consigliere di maggioranza Francesco Ferrara, che ha presentato il gruppo di cui è portavoce, “Saviano c’è”, costituito da tre consiglieri comunali (lo stesso Francesco Ferrara, Michele Caccavale e Gregorio Corcione), chiarendo ai colleghi e all’uditorio presente in sala i motivi di questa decisione e le finalità che essa si prefigge, precisando che tale scelta non rappresenta un allontanamento dall’amministrazione in carica, bensì una sorta di pungolo, di “spina nel fianco” nei confronti degli altri assessori e consiglieri che, a detta di Ferrara, non sempre hanno seguito la retta via.

Microfono alla mano, Ferrara ha dichiarato: «Oltre che componente sono anche portavoce, e quindi capogruppo. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente i miei compagni per la fiducia accreditatami. Mi corre l'obbligo di tranquillizzare innanzitutto chiunque si sia fatto idee distorte su questo gruppo e su questa maggioranza; ebbene, i gruppi consiliari hanno ragione di esistere qualora si ravvisi la necessità di rafforzare delle posizioni politiche, ma anche e soprattutto, quando un paese ti mostra e ti dimostra che esistono delle necessità che da mesi, nonostante notevoli sforzi non riescano a risolversi».

«E allora – prosegue Ferrara - cosa fanno degli amministratori con un'etica, con una morale ed un reale senso di responsabilità pubblica? Un amministratore, in quanto tale, laddove ravvisi l’impossibilità di raggiungere da solo un risultato efficiente, non ha problema alcuno a ricercare l'aiuto dei suoi colleghi, perché il senso del comando assoluto, l’esibizionismo e la sovraesposizione unipersonale hanno solo uno scopo: l’interesse individuale e non collettivo».

Dello stesso avviso anche il consigliere Michele Caccavale, che interviene dicendo: «Le deleghe alla pubblica istruzione, allo sport, al carnevale e alle politiche sociali, nel momento in cui riuscissero a "reggersi l’una con l'altra", a nostro avviso, possono portare a risultati concreti, efficaci, solidi e trasparenti. A chi lo chiedeva: questo è il nostro progetto! Questo è il progetto di tre nuove leve della politica savianese, che sono stati eletti perché considerati dal popolo di Saviano giovani, puntando e sperando su quell’ entusiasmo che solo i giovani hanno, su quella limpidezza negli intenti che un vecchio politico fa fatica a dimostrare».

«Esistono giovani politici – aggiunge Caccavale - forse più scaltri dei veterani, che hanno semplicemente cavalcato l’onda di essere giovani, ebbene noi abbiamo necessità di dimostrare che non tutto il mondo debba andare necessariamente così».

Al termine del consiglio comunale ci rilascia una dichiarazione anche il consigliere Gregorio Corcione: «Siamo stati due anni e più ad osservare e ad operare nel nostro piccolo, abbiamo avuto l'umiltà di farlo, alle volte ci siamo lanciati, altre abbiamo preferito non rischiare; insomma, non ci siamo azzardati esperti politici. Abbiamo rispettato tempi, ruoli e situazioni; ora ci sentiamo in grado di iniziare un cammino fatto di concretezza e, come sempre, di trasparenza e legalità».

«Abbiamo sempre potuto contare – precisa Corcione - sull' appoggio dei nostri colleghi di maggioranza e, soprattutto, sulla loro efficienza, su di un sindaco particolarmente democratico e tollerante ed insieme a tutti, ma con più spinta e più caparbietà, ci dichiariamo uniti per il nostro territorio. Rinnovando la nostra fiducia al sindaco Sommese e a questa amministrazione, vi invitiamo a sostenerci, perché solo insieme è possibile il cambiamento. Facciamo sentire che SAVIANO C' E’!»

C. S.

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook