☺ giovedì 19 gennaio 2017 - ore: 3:21| 45 utenti online
 
 
martedì 10 gennaio 2017,
| Altri

Napoli, verifica delle condizioni di vita dei detenuti : i Giovani Giuristi Vesuviani visitano Poggioreale

 

Napoli, verifica delle condizioni di vita dei detenuti : i Giovani Giuristi Vesuviani visitano Poggioreale

NAPOLI –  Tre. Tre sono i metri quadrati di una cella media nel carcere di Poggioreale, storico istituto napoletano costruito nel 1914 ed intitolato al direttore Giuseppe Salvia assassinato dalla camorra. Lunghe file all’esterno attendono, anche sotto le intemperie, bricioli di momenti da trascorrere con chi all’interno fa i conti con la propria vita da “ limitato” tra mutande appese ad ornare gli spazi e partite a carte per passare il tempo.

Una delegazione dell’associazione pomiglianese Giovani Giuristi Vesuviani  sta seguendo le orme dei Radicali di pannelliana memoria. Accolti ed accompagnati nei Padiglioni detentivi dal Direttore Dott. Antonio Fullone e dal personale del Reparto di Polizia Penitenziaria, i giuristi hanno fatto visita alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale , nell’ambito del progetto "Tre metri dietro le sbarre", mirato principalmente, ma non esclusivamente, alla verifica delle condizioni di vita dei detenuti.

La Delegazione visitante che ha partecipato ieri mattina alla prima data del tour carceri 2017, autorizzata dal Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria del Ministero della Giustizia, è stata composta dai membri dell’associazione G.G.V.  Emilio Quintieri, Pietro Ioia, Avv. Salvatore Del Giudice, Avv. Mattia Floccher, Avv. Angelo Mastrocola, Avv. Rosanna Russo, Avv. Sabina Sirico e Avv. Olga Izzo , socia , quest’ultima, anche dell’ associazione Libera per cui è membro Commissione Pari opportunità Comune di Nola e Presidente Commissione Pari Opportunità Comune di San Paolo Bel Sito. Ai soci si è aggiunto l’ Avv. Gianvittorio Sepe, Vicepresidente AIGA Nola e unico membro campano eletto nella Giunta nazionale AIGA, e l’ Avv. Francesco Urraro, Presidente dell’Ordine degli Avvocati – Foro di Nola

Nell’ Istituto attualmente sono ristretti 2.023 detenuti, 293 dei quali stranieri, a fronte di una capienza regolamentare di 1.611 posti (412 in esubero), con un tasso di affollamento del 129%.

Nel Carcere di Napoli Poggioreale, oltre al sovraffollamento, c'è una gravissima carenza di personale del Corpo di Polizia Penitenziaria poiché mancano 290 unità così suddivise per ruoli : 98 Ispettori (44 presenti contro 142), 113 Sovrintendenti (34 contro 147) e 79 Agenti/Assistenti (696 contro 775). Al completo invece è il ruolo dei Commissari (5 su 5).

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook