☺ venerdì 20 gennaio 2017 - ore: 0:31| 120 utenti online
 
 
lunedì 09 gennaio 2017,
| Altri

Cap Nola Basket: Brutto rientro dalle vacanze per i ragazzi di Coach Grande

 

Cap Nola Basket: Brutto rientro dalle vacanze per i ragazzi di Coach Grande

NOLA - Al termine delle vacanze natalizie, si affrontano il CAP Nola Basket e la New Energy Basket Cedri. I primi, padroni di casa, dopo una bella vittoria in Coppa Campania cercano di attuarne un’altra contro S.Nicola , il quale però venderà cara la pelle.

PRIMO TEMPO

Coach Grande schiera  la coppia Catapano, Confessore, la guardia Errico e capitan Riccio come ala forte, una novità nel solito quintetto. Per gli ospiti invece coach Falcombello parte con Desiato, De Ninno, Tommasiello, Zamo e Garofalo. Il CAP vince la palla a due ed è proprio il capitano ad aprire le danze, ed è sempre lui che segna per i suoi per quasi mezzo quarto. Errico e i fratelli Catapano si aggiungono ai marcatori, mentre dall’altro lato Desiato e Zamo rispondono e il quarto si chiude col CAP avanti di otto lunghezze sugli ospiti. 18-10                                                                                                                                                                                    

Il secondo quarto si apre con numerose azioni sbagliate da ambo le squadre, e il CAP dopo cinque minuti realizza solo due punti, mentre coach Falcombello si affida alla panchina per segnare punti importanti. Anche coach Grande aumenta le rotazioni e con Esposito, Caccavale e Confessore la squadra di casa si sveglia sul finale di quarto, che vede S.Nicola recuperare due punti sul CAP. 34-28

SECONDO TEMPO

A partire dal terzo quarto cambia il ritmo della partita che diventa subito fisica. Gli arbitri iniziano a vacillare, si scaldano gli animi e viene fischiato un fallo tecnico alla squadra ospite. Confessore ed Errico continuano a segnare ma Desiato e i suoi non mollano e portano la loro squadra sul meno cinque per la fine del quarto che termina 50-45 

Nel quarto quarto gli arbitri perdono definitivamente il controllo del match, e gli ospiti sul finire del quarto recuperano punti fondamentali arrivando addirittura sul più uno a 12 secondi dalla fine, ma un esausto Errico penetra nella difesa avversaria e porta nuovamente in vantaggio i suoi. Successivamente i bruniani realizzano una grande difesa e recuperano il possesso quando il cronometro dice che manca un secondo e un decimo da giocare. Rimessa in attacco per il CAP che spreca clamorosamente con un doppio campo. Gli arbitri decidono che c’è ancora mezzo secondo da giocare, così gli ospiti attuano la rimessa e Desiano con un tiro dell’ave maria da centro campo la infila, vincendo infine la partita. 68-70

Occasione terribilmente sprecata dai ragazzi di coach Grande, che forse poteva gestire la gara in un modo migliore, complimenti invece  alla squadra di coach Falcombello.

Gian Marco Russo e Nicola Riccio

( In foto : il momento della contesa iniziale della gara )

 
MARIGLIANO.net

Questo è il blog di MARIGLIANO.net su cui puoi lasciare il tuo commento

Visita il blog di MARIGLIANO.net

Segui i nostri video sul canale YouTube di MARIGLIANO.net

Seguici su YouTube

Segui i nostri post su Twitter per essere sempre aggiornato

Seguici su Twitter

Diventa fan della nostra pagina su Facebook

Diventa fan su Facebook